slide1.pngslide2.pngslide3.pngslide4.pngslide5.png
Attenzione

Site Map

By putting all of your content into nested categories you can give users and search engines access to everything using a menu.

Certificazioni ISO

Con la sigla ISO 9000 si identifica una serie di normative e linee guida sviluppate per la normazione (ISO), le quali definiscono i requisiti per la realizzazione, di una organizzazione, di un sistema di gestione della qualità, al fine di condurre i processi aziendali, migliorare l’efficacia e l’efficienza nella realizzazione del prodotto e nell’erogazione del servizio, ottenere ed incrementare la soddisfazione del cliente.

Sicurezza Informatica e Antintrusione

La sicurezza informatica è un problema sempre più sentito in ambito tecnico-informativo.

La sempre maggiore informatizzazione della società e dei servizi (pubblici e privati), in termini di apparati e di sistemi informatici, espone al rischio degli attacchi “esterni” noti anche come hacker. Il sistema deve essere in grado di impedire l’alterazione diretta o indiretta delle informazioni, sia da parte di utenti non autorizzati, sia da eventi accidentali e, contestualmente, deve impedire l’accesso abusivo ai dati.

Heggy Srl è in grado di garantire la protezione dei vostri dati, delle vostre informazioni, dei vostri ambienti, offrendo attività specialistiche, personalizzate ed altamente performanti in ambito di:

--> Sicurezza Informatica (fisica e logica): Sicurezza Internet, Protezione dati, Antivirus, Antispamming, Archiving, Backup, Sistemi di autentificazione, sistemi di autorizzazione, Sistemi integrati di sicurezza attiva e passiva

--> Sicurezza elettronica: impianti di videosorveglianza, controllo accessi, antintrusione e domotica. Rilevatori di anomalie ambientali

 

--> Sicurezza Servizi:  Bonifiche ambientali

 

Certificazioni APE (ex ACE)

E' obbligatorio al momento dell' acquisto o della locazione di un immobile

E’ UTILE per informare sul consumo energetico e aumentare il valore degli edifici ad alto risparmio energetico.

 

E’ redatto da un professionista certificatore qualificato e riconosciuto da Regione Lombardia.

E’ il documento che descrive le caratteristiche energetiche di un edificio, di un abitazione o di un appartamento.

E' uno strumento di controllo e sintetizza con una scala da A a G le prestazioni energetiche degli edifici. 

 

In relazione al tipo di intervento sull'edificio o in occasione della vendita o locazione dello stesso, il proprietario, ai sensi della DGR 

Certificazione Energetica in Regione Lombardia

In attuazione della Direttiva 2002/91/CE, "sul rendimento energetico nell'edilizia", del 16 dicembre 2002, nel rispetto dei principi sanciti dal d.lgs. 192/2005 e s.m.i., "Attuazione della direttiva 2002/91/CE relativa al rendimento energetico nell'edilizia", Regione Lombardia emana, nel Giugno 2007, la Delibera di Giunta Regionale VIII/5018 recante "Determinazioni inerenti la certificazione energetica degli edifici, in attuazione del d.lgs. 192/2005 e degli art. 9 e 25 della l.r. 24/2006".Con la seduta del 31 Ottobre 2007 Regione Lombardia emana la delibera VIII/5773 modifica ed integra "le disposizioni inerenti all'efficienza energetica degli edifici" approvate con la delibera VIII/5018. Con la seduta del 22 Dicembre 2008 Regione Lombardia emana la delibera VIII/8745 che integra alcune disposizione della VIII/5773.  IL 21/11/2012 Regione Lombardia emanando la delibera IX/4416 modifica ed integra disposizioni allegate alle delibera VIII/8745.

 

Tali provvedimenti, sono finalizzati ad attuare il risparmio energetico, l'uso razionale dell'energia e la produzione energetica da fonti rinnovabili su edifici di nuova costruzione o esistenti ed oggetto di interventi,  attraverso la certificazione energetica , strumento capace di orientare queste azioni e di innescare un processo competitivo, a tutto vantaggio del cliente finale, al fine di spingere progettisti, imprese e cittadini ad investire sulla qualità energetica degli edifici.

La certificazione energetica è un processo finalizzato a far conoscere al cittadino le caratteristiche energetiche del “sistema edificio-impianto” che sta per acquistare o per affittare, attraverso il confronto con le prestazioni energetiche di un edificio efficiente (classi A+, A, B).

L’Attestato di Certificazione Energetica (ACE)  è un documento redatto da un professionista qualificato e riconosciuto da Regione Lombardia che  consente, di conoscere le prestazioni energetiche dell'edificio a cui si riferisce. Tale documento permette di valutare l’efficienza energetica dell’immobile (classificandolo come A+,A, B, C, D, E, F, G)  e al tempo stesso di avere una percezione di quelli che possono essere i costi di gestione connessi al riscaldamento-raffrescamento dell'edificio. L'ACE è registrato nel Catasto Energetico Edifici Regionale (CEER), ha una idoneità massima di 10 anni a partire dalla data di registrazione della pratica. Esso decade al termine dei 10 anni qualora siano intervenute modifiche all'edificio e/o al suo impianto che ne abbiamo modificato la prestazione energetica.

 

"Nell’ottica di uno sviluppo sostenibile è lecito ipotizzare che le  case a basso consumo energetico  acquisiranno un sempre crescente valore di mercato;  la certificazione oltre ad essere una garanzia di trasparenza sulle condizioni reali degli immobili è uno strumento di valorizzazione patrimoniale e una fonte di risparmio, ad esempio per un appartamento di 120 mq la differenza tra la classe energetica “G” e quella “B” può comportare una differenza nella spesa per il riscaldamento di quasi €. 2.000,00 l’anno."

 

La certificazione energetica degli edifici è obbligatoria per tutte le categorie di edifici

Quando va fatta?

 

-- nuova costruzione, demolizione e ricostruzione in ristrutturazione, ristrutturazione edilizia superiore al 25% della superficie disperdente, ampliamento volumetrico superiore al 20% dell'esistente e recupero di sottotetti a fini abitativi

-- trasferimento a titolo oneroso dell'intero edificio mediante la cessione di tutte le unità immobiliari che lo compongono effettuata con un unico contratto

-- incentivi e agevolazioni di qualsiasi natura, sia come sgravi fiscali o contributi a carico di fondi pubblici o di generalità degli utenti, finalizzati al miglioramento delle prestazioni energetiche dell'edificio o degli impianti

-- contratti Servizio Energia e Servizio Energia "Plus", nuovi o rinnovati, relativi ad edifici pubblici o privati

-- provvedimenti giudiziali portanti trasferimenti immobiliari resi nell'ambito di procedure esecutive individuali e di vendite conseguenti a procedure concorsuali purché le stesse si siano aperte, rispettivamente, con pignoramenti trascritti ovvero con provvedimenti pronunciati a decorrere dal 1° gennaio 2008 e purché le stesse abbiano ad oggetto edifici per i quali ricorrono gli obblighi di allegazione (come sopra elencato)

-- interventi di nuova installazione o ristrutturazione impianto termico e di sostituzione di generatore per installazioni di potenze termiche utili nominali maggiori o uguali a 100 kW

-- contratti, nuovi o rinnovati, relativi alla gestione degli impianti termici di climatizzazione degli edifici pubblici o nei quali figura comunque come committente un Soggetto pubblico

-- trasferimento a titolo oneroso delle singole unità immobiliari

-- contratti di locazione soggetti all’obbligo di registrazione (ovvero contratti di qualsiasi ammontare, purché di durata superiore ai 30 giorni complessivi nell’anno), locazione finanziaria e di affitto di azienda comprensivo di immobili, siano essi nuovi o rinnovati, riferiti a una o più unità immobiliari

-- per edifici di proprietà pubblica o adibiti ad uso pubblico la cui superficie utile sia superiore a 1.000 m2

-- pubblicazione di annunci commerciali finalizzati alla vendita o locazione di edifici

 

 

Quali Sono le sanzioni?

Per Privati e professionisti:

 

Da 5mila a 20mila ero per committente che cede senza ACE a  titolo Oneroso;

Da 2.500 a 10mila euro al locatore sprovvisto di ACE;

Da 500 a 2mila euro per aggiudicatario contratti servizio energia senza ACE.

 

Sottocategorie


Heggy Srl - Via Bartolomeo Eustachi, 24 - 20129 Milano - Tel. 02.87198549 - Fax. 02.8054438 - info@heggy.it - www.heggy.it - P.Iva: 08232350960